Miglior prezzo garantito

Padiglione Azerbaijan – 59. Esposizione Internazionale d’Arte La Biennale di Venezia | Born to Love

Sabiha Khankishiyeva, Dragon | Foto: © Ugo Carmeni 2022


Per la Biennale d'Arte 2022, il Padiglione dell'Azerbaijan ha presentato Born to Love, la rassegna realizzata dalla Fondazione Heydar Aliyev a cura di Emin Mammadov, che segna la quinta partecipazione del Paese all'Esposizione Internazionale veneziana. L'esposizione, ospitata alle Procuratie Vecchie di Piazza San Marco, è una reinterpretazione in chiave contemporanea dei principi della cultura azera filtrati dalla tecnologia moderna nell'intento di rappresentare il cosiddetto fenomeno della Coscienza Infinita dell'Universo. I lavori in mostra, opera di sette artiste azerbaijane contemporanee, fanno eco al tema principale della Biennale stessa, Milk of Dreams, l'evocativo titolo tratto dall'omonimo libro per bambini dell'artista surrealista Leonora Carrington, e allo stesso tempo rimandano a cruciali caratteristiche culturali e storiche del Paese ospite.



  1. Keywords: mostre, arte.it, nozio business, padiglione dell’azerbaijan, fondazione heydar aliyev, emin mammadov